skip to Main Content

Chi chiamare per la riparazione del condizionatore?

Riparazione del CondizionatorePer la riparazione del condizionatore d’aria trova un appaltatore per la riparazione di un condizionatore d’aria di emergenza tramite l’elenco degli appaltatori di HVAC.com. Se non si è in grado di risolvere il problema del sistema, spegnerlo, chiamare per la riparazione e non utilizzare il sistema fino a quando non è stato riparato.

Servizio rapido da esperti di riparazione del condizionatore di cui ti puoi fidare

Trovare un tecnici di riparazione del condizionatore d’aria di emergenza che esca subito può essere una sfida, soprattutto nel caldo dell’estate. Inizia contattando idraulici a Como con cui di solito lavori: se hai un contratto di manutenzione preventiva per il tuo sistema di raffreddamento, potresti ricevere i vantaggi della pianificazione delle riparazioni prioritarie.

Se non hai un appaltatore di raffreddamento con cui hai lavorato in passato, trova ridraulico di servizi di condizionatori d’aria di emergenza locali attraverso l’elenco degli appaltatori di HVAC.com.

Riparazioni comuni del condizionatore d’aria

I condizionatori d’aria sono sistemi meccanici e possono verificarsi problemi praticamente con qualsiasi componente del sistema, specialmente quando il sistema non è adeguatamente curato. Di seguito sono elencate alcune delle riparazioni più comuni del condizionatore d’aria: di fronte alla riparazione di emergenza del condizionatore d’aria, uno di questi problemi potrebbe essere il problema a portata di mano.

  • Problemi di refrigerante, tra cui una perdita o una carica insufficiente
  • Problemi di drenaggio, compresi gli zoccoli nelle linee di scarico della condensa
  • Ventola del compressore difettosa
  • Evaporatore ghiacciato o serpentine a condensatore

Risoluzione dei problemi di un condizionatore d’aria

A volte, il problema del condizionatore d’aria che si trova di fronte può essere risolto con una semplice risoluzione dei problemi. La risoluzione dei problemi non è una soluzione garantita per ogni problema di riparazione, ma potresti essere in grado di risparmiare il costo di una chiamata di emergenza e di una riparazione eseguendo prima questi passaggi.

  • Controlla le impostazioni del tuo termostato. Il termostato dovrebbe essere impostato sul modello di raffreddamento e la temperatura dovrebbe essere inferiore di alcuni gradi rispetto alla temperatura corrente della casa per avviare un ciclo di raffreddamento. Assicurati che l’impostazione di sospensione o vacanza non sia stata accidentalmente avviata per interrompere il funzionamento del tuo condizionatore d’aria.
  • Controlla l’alimentazione. Accertati che il termostato sia alimentato e l’unità di raffreddamento. Sostituire le batterie nel termostato, se necessario. Assicurati che l’interruttore di alimentazione del tuo gestore di aria non sia stato spento così come l’interruttore di alimentazione al componente esterno, se applicabile. Controlla il pannello elettrico della tua casa per assicurarti che gli interruttori dei circuiti che alimentano il tuo sistema di raffreddamento non siano scattati o che i fusibili siano in buone condizioni.
  • Controlla il tuo filtro dell’aria. Un filtro intasato da contaminanti può limitare il flusso d’aria, impedendo all’aria fresca di entrare in casa. Potrebbe anche causare il congelamento delle batterie del sistema di raffreddamento, inibendo le prestazioni. Se il filtro è sporco, sostituirlo con uno nuovo o pulire il filtro riutilizzabile secondo le indicazioni del produttore.

Se questi passaggi di risoluzione dei problemi non risolvono il problema, arrestare il sistema. Continuare a far funzionare il sistema di raffreddamento può danneggiarlo ulteriormente. Attendere che un professionista diagnostica e ripari il sistema prima di riutilizzarlo.

CHIAMA 0315477780